Per nuotare bene, bisogna fare fatica!

E' necessario, in qualsiasi disciplina sportiva: per raggiungere dei risultati e ottenere dei miglioramenti, fare un po di FATICA.



E ieri sera, lo ammetto, al mio gruppo ne ho fatta fare parecchia! Abbiamo macinato un bel 1.900 mt, così fatto:

300 lenti a piacere
4x50 andata gambe a stile con pull disteso in avanti e ritorno braccia stile con pull.
400 braccia a stile, cercando di mantenere una respirazione regolare e costante su tutta la distanza.
4x100 braccia stile con recupero di 30".
8x50 braccia stile, base 1'15.
200 lento a stile.

Le gambe diventano pesanti, il fiato inizia a calare, la respirazione si fa pressante e il viso diventa caldo...però: che soddisfazione quando terminiamo l'allenamento!
Che soddisfazione quando raggiungiamo il tempo desiderato, quando tocchiamo quel bellissimo 1 minuto e 30 secondi sui 100 mt!
Vero?


Bisogna tenere duro, bisogna provare 1000 volte, bisogna buttarsi in acqua e macinare metri.
Ma, ricordate di fare tutto questo sempre in compagnia: CONDIVIDETE ogni vostro allenamento con il vostro compagno/compagna, faticate insieme e gioite insieme dei risultati ottenuti.

Raggiungere degli obiettivi che sembrano impossibili, risulterà più leggero, più divertente, più entusiasmante.

Tante bolle a tutti e al prossimo allenamento.
Federica

Post popolari in questo blog

27 km di Pensieri...

Ironman? No, Iron-woman!

Borgonuoto ai 49° Campionati di Nuoto Uisp - Riccione