2017? Nuotiamocisopra!

E ci siamo lasciati alle spalle anche il 2016...
Negli attimi precedenti la mezzanotte abbiamo sicuramente chiuso gli occhi e pensato a tutto quello che abbiamo fatto durante l'anno: le conquiste, gli obiettivi raggiunti, le nuove amicizie strette, i sorrisi, i pianti, la vacanza al mare e il week-end in montagna. 
E al passaggio nell'anno nuovo, la nostra mente è già sommersa dalle mille cose che vorremmo realizzare nel 2017...


Isola di San Giulio - Lago D'Orta

Nelle "date da ricordare" del 2016 rientra sicuramente il 22 luglio: data della prima Maratona del lago d'Orta Swim Challenge . Quel giorno io, Davidone ed Alessandro (insieme ad altri nuotatori) abbiamo coronato il sogno di una vita: fare il giro del lago d'Orta a nuoto. 
Quante volte andando a nuotare durante le calde serate estive, mentre il nostro sguardo si perdeva sull'isola e sui colori del tramonto, abbiamo detto che un giorno avremmo nuotato lungo le rive del nostro lago, per girarlo tutto quanto.

Gli attimi prima di partire...


E così è stato.

Grazie ad una grande organizzazione e alla figura di Stefano Falciola, abbiamo nuotato per 27km, affiancati dal nostro canoista, guida fedele che ci ha accompagnato fino alla fine (e grazie anche a Mauro per questo, la mia guida spirituale in canoa!).
Sfidando il clima, sotto la pioggia, con il sole, con il vento, abbiamo solcato le acque dell'Orta salendo dalla riva di Pella e scendendo dalla riva di Orta fino a raggiungere il Lido di Gozzano.

Sono state le 7 ore e 37 minuti più intensi della mia vita da nuotatrice. E una soddisfazione immensa.

Mauro, la mia guida.

Vorrei quindi iniziare il 2017 condividendo con voi questa esperienza, per affrontare l'anno nuovo con la stessa grinta, la stessa carica, la stessa passione, lo stesso spirito, lo stesso cuore e la stessa forza di volontà, con la quale abbiamo nuotato i 27 km.

Ricordate: è solo questione di "testa", la nostra mente ci può guidare a realizzare i nostri sogni.

Fino alla fine!

Che sia per tutti Noi un 2017 intenso, da vivere e assaporare "fino in fondo".


Un abbraccio,
Federica


Post popolari in questo blog

Ironman? No, Iron-woman!

Uscire dagli schemi.

Swimtheisland #7 Bergeggi